22a giornata fantacalcio

Dopo i clamorosi risultati infrasettimanali della Coppa Italia, è già tempo di Serie a con la 22a giornata di campionato.

✅ Chi schierare - 22a giornata

Zapata, Piatek, Quagliarella, Muriel e C.Ronaldo

Giocatori diversi ed avversarie diverse, ma se tenete fuori uno di questi cinque giocatori, visto l'attuale stato di forma, siete dei pazzi.

Caputo (Empoli)

È in astinenza da oltre un mese, ma il match in casa contro il Chievo potrebbe essere la giornata buona per sbloccarsi. Vai Ciccio!

Belotti (Torino)

Con Ansaldi ad arare la fascia, il Gallo Belotti può colpire contro la Spal di Viviano.

Sanabria (Genoa)

L'avversario di turno è il Sassuolo, squadra con una difesa non proprio ferrea. Chissà che l'erede di Piatek non provi a timbrare il cartellino anche in questa giornata.

Icardi (Inter)

La rinascita dell'Inter parte necessariamente dal suo capitano Mauro Icardi. In questa 22a giornata l'Inter se la vedrà in casa contro il Bologna dell'ex Mihajlovic, un avversario dal dente avvelenato.

⛔ Chi evitare - 22a giornata

Sepe (Parma)

Il portiere parmense se la dovrà vedere contro una Juventus ferita e con voglia di riscatto, evitatelo assolutamente.

Fazio (Roma)

Riuscirà il difensore argentino a placare la sete di gol del pistolero Piatek?
Cercate una valida alternativa se l'avete a disposizione.

Calhanoglu (Milan)

Il Milan ultimamente gira bene, ma lui non riesce a trovare continuità e soprattutto non riesce a portare a casa nemmeno un bonus.

Hamsik (Napoli)

12 presenze e 0 gol in questa stagione. Attenzione perché la Sampdoria è un avversario ostico che metterà in difficoltà gli uomini di Carletto Ancelotti.

🔥 Sorprese - 22a giornata

Il gol dell'ex da Palacio a Gabbiadini

Palacio contro l'Inter e Gabbiadini contro il Napoli.
Sarà l'ennesima volta in cui vedremo andare in scena il gol dell'ex?

Djuricic (Sassuolo)

Se siete in difficoltà e avete poca scelta nel reparto offensivo, potete puntare su Djuricic, in crescita dopo la partenza di Boateng.

Caicedo (Lazio)

Se la partita contro il Frosinone dovesse mettersi particolarmente bene, non è detto che Inzaghi non decida di lanciarlo nella mischia per fargli portare a casa qualche interessante bonus.

Lasagna (Udinese)

Last but not least Kevin Lasagna.
Non partirà titolare contro la Fiorentina, ma a gara in corso può creare pericoli ad un Fiorentina che non sarà al 100% delle energie.