19a giornata verdi consigli
19a giornata, ultima partita del girone d'andata di questa Serie A che inizierà oggi alle 12.30 con la Juventus di Massimiliano Allegri che se la dovrà vedere contro la Samp di Marco Giampaolo. Ecco i nostri 7 consigli per affrontare questa ultima turnata fantacalcistica del 2018.

Quagliarella, fino allo...Stadium!

Tenerlo fuori è un rischio troppo grande per uno degli attaccanti più in forma di questa Serie A. Potrebbe approfittare delle sbavature di Rugani che in questa giornata farà coppia con Chiellini.

Icardi non chiuderà l'anno senza segnare

Uno come Icardi non può stare a secco per due gare di fila, quindi schieratelo senza paura. L'Empoli sarà la preda ideale per chiudere in bellezza il 2018.

Benassi, un uomo chiamato Bonus

In questo genere di partite molto fisiche (Genoa-Fiorentina ndr) il centrocampista viola riesce a dare sempre il meglio di se stesso, trovando spesso degli ottimi bonus.

Attenzione a Strakosha

Chi crede che Lazio-Torino sia una partita semplice per gli uomini di Simone Inzaghi si sbaglia. Il Toro è un avversario temibile e Strakosha potrebbe subire qualche malus, specialmente se il gallo Belotti deciderà di alzare la cresta.

Gervinho, Verdi ed il gol dell'ex

Il gol dell'ex è un classico senza eguali. Gervinho giocherà contro la Roma e ce la metterà tutta per colpire i suoi ex compagni. Occhio anche a magic Cristante apparso davvero in forma nelle ultime uscite. Discorso molto simile anche per Verdi, rientrato dall'infortunio e che potrebbe punire il Bologna partendo dalla panchina.

Barella e la ricerca del +3

Barella è in grande spolvero e lo dimostra la spasmodica ricerca del gol contro il Genoa che purtroppo non ha portato a bonus rilevanti. Puntateci perché contro l'Udinese potrebbe essere la volta buona per tornare ad esultare.

Come d'incanto Bakayoko

Se siete a corto di giocatori e volete schierare una sufficienza sicura, il centrocampista del Milan che giocherà contro la Spal è la soluzione giusta per voi.    
MagicGol è l'app per fantallenatori che tutti aspettavano.